MurlOlio Junior

Coinvolgere le giovani generazioni è uno dei principali obiettivi di MurlOlio. Oltre che per valorizzare l’olio locale, MurlOlio nasce infatti anche per dare spazio ai consumatori di domani, per sensibilizzarli a consumare l'”olio buono”, o per lo meno a saper discriminare tra oli buoni e oli cattivi.

La scuola secondaria di Vescovado di Murlo ha risposto con entusiasmo alla nostra iniziativa, che del resto si completa a meraviglia con l’attività che la stessa scuola porta avanti da anni attraverso un progetto dedicato specificamente al ciclo di produzione dell’olio d’oliva e curato dal professor Riva.

Guardate come si sono preparati gli studenti in vista di MurlOlio 2017!

 

A MurlOlio 2017 gli alunni di quinta elementare e di prima media daranno libero corso alla loro vena creativa nella mostra In Arte Olio e Olivo, che sarà inaugurata alle ore 15 di sabato 25 novembre. L’allestimento della mostra è curato dalle insegnanti dell’Istituto Renato Fucini e dall’architetta Chiara Veneri. Nel corso del pomeriggio le opere potranno essere votate dagli stessi visitatori di MurlOlio e al vincitore o alla vincitrice andrà un piccolo omaggio.

 

Agli studenti di seconda media spetterà invece affinare il palato e giudicare gli oli in concorso nella categoria degli olivicoltori non professionisti. Per fare ciò, a fianco del professor Riva che si occupa del progetto di assaggio per la scuola, interverrà un “coach” di tutto rispetto: il capo panel della Provincia di Siena, dr. Cresti, che affiancherà gli studenti nella valutazione del Miglior olio nuovo 2017. La valutazione dei campioni è in corso proprio in questi giorni. Alle ore 12.45 di sabato 25 novembre, al termine della Tavola rotonda gli studenti annunceranno i vincitori del concorso oleario di MurlOlio 2017.

Il comitato d'assaggio MurlOlio Junior
Il comitato d’assaggio di MurlOlio 2016 insieme al prof. Riva e al dr. Cresti
Per questo e per tanti altri eventi non potete mancare MurlOlio 2017, sabato 25 novembre al Castello di Murlo. Vi aspettiamo!

 

 

 

 

Rispondi